My special drink


Riflessioni.
Salendo le scale di questo reparto pediatrico, ti accorgi di entrare in un piccolo mondo colorato fatto di sogni e speranze. Attraversando il corridoio, (che non si chiama corridoio ma via delle infermiere) piccole testoline bionde fanno capolino dalle stanze dove non ci sono soliti letti di ospedale, ma 3 grosse navicelle spaziali a 4 ruote dove si viaggia distesi sotto a morbide coperte disegnate. 
Le stanze hanno tutte un nome fantasioso: stanza dei cavalieri, dei folletti... anche a noi tocca una stanza super super: la stanza spaziale. Ma qui di navicella spaziale ce n'è una sola! Arriva una signora con un camice colorato, ha in mano un drink salato speciale. 
Questo non si beve ma entra goccia a goccia attraverso un lungo tubicino che finisce nel braccio. Questo drink servirà ad accumulare forze per il viaggio nella stanza dei pesci rossi.  
Qualche ora d'attesa, passeggiando per la via dei dottori e sbirciando nella saletta giochi dove in un angolo un Robot Sapiens aspetta un compagno di giochi. Sapete un Robot Sapiens? Non so se esista ancora in tutta la galassia un essere simile. 
Avete presente uno di quei robot che parla, cammina, è pure intelligente e sa fare tante altre cose? E quando sbaglia ammette le proprie colpe e si mortifica con un "ouch!" Noi ne avevamo uno, bianco e nero, ora è nella scatola dei giochi che non si usano più. Poco più avanti, nell'aula scolastica c'è la maestra che aiuta i bambini a fare i compiti e gioca con loro. Dalla porta arriva una signorina davvero simpatica, ha un camice verde ed un berretto buffo. "Trasferimento su un'astronave più accessoriata!" Ci fanno indossare un berretto verde... sicuramente è per chi va in missione!
Si apre una porta decorata da simpatici personaggi dei fumetti, ma al di là di questa porta ci aspetta un lungo corridoio bianco, dove le luci del soffitto corrono veloci. Solo un ascensore ci riporta nel nostro mondo colorato.
Qualche attimo d'attesa... qui è possibile guardare un po' di tele prima di fare un pisolino nella stanza dei pesci rossi.  E' davvero ora d'andare, bisogna varcare quella porta... già intravedo i grandi pesci rossi disegnati sulle pareti. Un bacio alla mamma... a più tardi, dopo il pisolino!
Passeggiando lungo il corridoio di questo reparto pediatrico incroci gli sguardi di altri genitori, scambi qualche parola con altre mamme, apprendi tristi storie e trovi conforto tra i sorrisi delle infermiere e dei dottori. Con qualche mamma riesci a fare amicizia e conosci quanta sofferenza possa sopportare un bambino e con quanta forza lui combatta il dolore.
Trovi anche il tempo per fermarti a pensare...
All'ora di pranzo ci ritroviamo tutti in stanza, niente pasto, in compenso hai mamma e papà vicino a te. 
Giusto il tempo per riprendere le forze e iniziare a fare lo spiritoso.
Le ore passano... "quasi quasi ho un brontolio in pancia... non è che potrei masticare qualcosa?"
Purtroppo oggi solo digiuno, ma per l'ora di merenda: un tè caldo alla mela e dei biscotti.
"Merenda? Non vedo l'ora!
Intanto mi gusto questo special drink!"
A tutti i bimbi che presto potranno correre in giardino ed ai loro genitori.



Posta un commento

Ricevi gli aggiornamenti di Simply Spring

Blog selezionato da:

Powered by Blogger.

Connect With Me

Blog Archive

Follow Me On Instagram

Popular Posts

© SIMPLY SPRING. Design by MangoBlogs.