Martedì Grasso: Mini Krapfen alla Nutella


Siamo arrivati alla fine della settimana dei sette giorni grassi, e con oggi si conclude il Carnevale. Per stare alle regole della tradizione, secondo la quale nel martedì grasso dovevano essere consumati tutti i cibi più buoni che durante la Quaresima non potevano essere mangiati, ho preparato un dolce tipico di Carnevale, del Trentino Alto Adige (anche se ormai questo dolce è consumato tutto l’anno), gustoso, morbido e dal dolce ripieno di marmellata, crema o cioccolata. Di origine Austriaca, solitamente fritto ma preparato anche al forno per una versione più light. Sto parlando del Krapfen o semplicemente Bombolone. In questa ricetta ho farcito i miei mini krapfen con la Nutella, ma voi potete utilizzare il "ripieno" che più preferite! ;)

INGREDIENTI
(per circa 20 mini krapfen)
400 gr farina
80 gr di burro
50 gr di zucchero
1 uovo
120 ml di latte
30 gr lievito fresco di birra
un pizzico sale
scorza di un limone
½ cucchiaio di Rum
Nutella (o marmellata se preferite)
olio di semi
zucchero a velo

PREPARAZIONE
Sciogliere il lievito nel latte tiepido.
Disporre la farina a fontana e aggiungere all’interno: l’uovo, lo zucchero, il burro, un pizzico di sale, la scorza di limone, e ½ cucchiaino di Rum ed infine il lievito sciolto nel latte.

Impastare bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto compatto. Infarinarlo e coprirlo con un panno. Lasciare lievitare in un luogo caldo per 30 minuti.
Impastare nuovamente il panetto e con un matterello stendere una sfoglia di 1 cm. Con un taglia pasta a forma di cerchio dal diametro di 6 cm (o un bicchiere), ricavare dei dischetti di pasta.

Bagnare il bordo di ogni disco con un po’ d’acqua e sistemare al centro circa mezzo cucchiaino di Nutella. Sovrapporre un altro disco premendo attorno ai bordi per farli aderire. Continuare finché tutta la pasta non è terminata.
Spolverizzare con un velo di farina, coprire con un panno e lasciare lievitare per 1 ora e ½ in un luogo caldo.

Friggere i krapfen in abbondante olio bollente utilizzando un tegame dai bordi alti. Friggerli pochi alla volta, rigirandoli affinché si dorino su entrambi i lati. Toglierli dal tegame e lasciarli asciugare su carta assorbente prima di cospargerli di zucchero a velo.
Tiepidi sono squisiti!
Buon Martedì Grasso a tutti!

Posta un commento

Ricevi gli aggiornamenti di Simply Spring

Blog selezionato da:

Powered by Blogger.

Connect With Me

Blog Archive

Follow Me On Instagram

Popular Posts

© SIMPLY SPRING. Design by MangoBlogs.